Mongolia

Starne, Galli Forcelli, Anatre e Oche

L'immenso altopiano di circa 1500 metri di altitudine presenta a nord ovest la catena degli Altaj, ricca di fiumi e foreste di betulle, pini e larici siberiani, a nord foreste di conifere degli ultimi contrafforti della taiga siberiana, nella parte centrale steppe erbose e a sud vaste aree che si fondono con le dune di sabbia del deserto di Gobi. In una tale varietà di habitat la fauna presente va dagli orsi, stambecchi, argali, cervi maral, caprioli siberiani, marmotte, coturnici, galli forcelli, cedroni e pernici bianche degli Altaj, alle pernici delle zone subdesertiche e ad una varietà di oltre cento tipi di uccelli e mammiferi quali il rarissimo leopardo delle nevi o l'onagro, asino selvatico dell'immenso deserto di Gobi. Il nostro campo di caccia è situato in una delle zone più belle della Mongolia, la valle del Selenghe, una delle migliori e più complete aree per la caccia ai galli forcelli, alle starne e agli ugulati, la più adatta per la caccia con il proprio cane e, senza dubbio, una delle migliori per la pesca di magnifici temoli, lucci, trote ed incredibili taimen.

Programma

Dal 28 agosto al 26 ottobre

1° Giorno

Incontro all'aeroporto di Milano, assistenza durante l'imbarco e partenza con volo di linea per Ulaan Baatar via Mosca, cena e pernottamento a bordo.

2° Giorno

Arrivo di prima mattina, incontro con il nostro rappresentante, disbrigo delle formalità doganali e partenza per il campo di caccia (circa 4/5 ore di viaggio). Arrivo, sistemazione in Ger o in cottage, visione dei posti di caccia, cena e pernottamento.

Dal 3° al 7° Giorno

5 giornate interamente dedicate alla caccia con trattamento di pensione completa

8° Giorno

Colazione, trasferimento a Ulaan Baatar, sistemazione in hotel, giornata libera di turismo con cena e pernottamento

9° Giorno

Colazione, trasferimento all'aeroporto di Ulaan Baatar e partenza per Milano con volo di linea via Mosca. Arrivo a Milano in serata e fine dei nostri servizi

Quota di partecipazione a persona € 3.450,00

La quota comprende

  • Quota d'iscrizione
  • Assistenza di un nostro incaricato all’aeroporto di Milano Malpensa per il disbrigo delle pratiche d’imbarco
  • Assistenza di un nostro rappresentante Italiano per tutto il periodo di permanenza in Mongolia
  • Interprete per tutto il periodo
  • Trasferimenti da e per aeroporto in Mongolia e durante la caccia
  • Pensione completa al campo di caccia con sistemazione in Ger (tipica tenda Mongola) o in cottage
  • Licenza e permesso di caccia
  • Organizzazione per 5 giornate di caccia con guide locali
  • Abbattimento per tutto il periodo di caccia di starne, galli forcelli (solo maschi), francolini e beccacce
  • Uso gratuito di fucili semiautomatici o sovrapposti Franchi cal.12 per tutto il periodo
  • Un pernottamento in hotel a Ulaan Baatar compresa la cena e la prima colazione
  • Assicurazione Mondial Assistance + Bagaglio

La quota non comprende

  • Passaggi aerei in classe turistica incluso il trasporto di un collo da 23 Kg di bagaglio (vedi regole Aeroflot)
Costo del volo a partire da € 900,00 in base alle disponibilità al momento della prenotazione
  • Eccedenza di bagaglio in aereo oltre il collo consentito (vedi regole Aeroflot)
  • Trasporto del cane in aereo € 75 all'andata + $ 75 al ritorno (da pagare in aeroporto) la gabbia con il cane non deve superare i 50 Kg.
  • Eventuale tassa per imbarco del fucile sui voli aerei (€ 50,00 a tratta)
  • Eventuale permesso d'importazione del fucile (€ 200,00 per ogni fucile)
  • Trasferimenti non inclusi nel programma
  • Selvaggina oltre quella inclusa nel programma
  • Certificato veterinario per l'ingresso del cane in Mongolia
  • Certificato veterinario per l’esportazione della selvaggina (l’importazione della selvaggina non è regolamentata)
  • visto d'ingresso Mongolo (€ 100)
  • Bevande, mance, cartucce e tutto quanto non espressamente menzionato

Per informazioni e prenotazioni scrivi a ferdi@dimtur.it oppure chiama il +39 3356026594